I giornalisti che non posseggono un indirizzo Pec rischiano la sospensione dall’Albo. Lo prevede l’Art. 37 del Decreto Semplificazione approvato il 7 luglio 2020 dal Consiglio dei Ministri. Sempre l’Art. 37 prevede per gli Ordini Professionali l’obbligo di diffida ad adempiere entro 30 giorni.

Si arricchisce da oggi l’offerta formativa sul sito del Consiglio Nazionale www.odg.it, con l’erogazione di due nuovi corsi online, incentrati sulla deontologia, utili alla Fpc e alla preparazione di chi intende iscriversi nell’Elenco Pubblicisti.